Badante Lavoratore isolato

Badante lavoro isolato. Il lavoro di badante è un lavoro solitario, quindi la badante è un lavoratore isolato?

Il lavoro di badante, come anche quella di colf o di baby sitter rientrano nella categoria dei collaboratori domestici, chiamati anche lavoratori domestici, ovverosia quei lavoratori che prestano la loro attività per soddisfare le necessità della vita familiare del loro datore di lavoro.

Badante lavoro isolato. Il lavoro svolto in casa, come collaboratore domestico o come assistente anziani, persone malate, oppure a persone non autosufficienti, può comportare vari rischi per il lavoratore, considerando anche che in molti casi si trova solo in casa, con solamente la persone da assistere, e quindi di trova a lavorare come lavoratore solitario. A volte, per distrazione, fretta, eccessiva sicurezza di sé o per mancanza di alcune informazioni necessarie, tenendo conto che la quasi totalità delle badanti in Italia sono straniere, compiono azioni che possono provocare infortuni o malattie, con conseguenze anche molto gravi, se non c’è nessuno vicino in grado di allertare i soccorsi del lavoratore isolato.

Per questo motivo, quando si lavora in casa, facendo pulizie domestiche o assistendo malati ed anziani, è bene prestare attenzione a come si svolgono le attività, all’ambiente in cui ci si trova, alle sostanze usate o presenti in casa, alle possibili malattie da cui possono essere affette le persone che si assistono. Ma tutto questo a volte non basta e la caduta per infortunio, per una folgorazione, ecc. può avvenire in qualsiasi momento, ed in molti casi la badante lavoratore isolato non ha nessuno vicino a cui chiedere aiuto.

E’ per questo motivo che il datore di lavoro, molte volte un parente della persona anziana a cui la badante lavoratore isolato presta assistenza, deve adottare tutte le cautele e le prevenzioni per la salute e la sicurezza della badante, ed ancor di più se la badante si trova a lavorare in una condizione di lavoro isolato. Il datore di lavoro deve dotare la badante, quando di trova a lavorare come lavoratore isolato, un dispositivo allarme uomo a terra, che faccio si che il sistema uomo a terra allerti, tutto in automatico, il datore di lavoro in caso di infortunio, incidente o malore del lavoratore isolato, in modo da coordinare i soccorsi del lavoratore isolato, e qualche volta anche della persona anziana.

Quindi la risposta alla nostra domanda se Il lavoro di badante è un lavoro solitario, quindi la badante è un lavoratore isolato? La risposta non può che essere affermativa. Il lavoro di badante è un lavoro isolato, e quindi la badante è un lavoratore solitario e necessita di un dispositivo allarme uomo a terra per la propria sicurezza e salute.